Notizie 2014/18

La locandina dell'evento alla Torre di Varzo.

Il fiore d'inverno: un corto che ci parla della Resistenza

14/06/2018

In una sala affollata di pubblico nella Torre medievale di Varzo è stato presentato il cortometraggio "Il fiore d'inverno", prodotto dagli alunni della classe terza della scuola media di Varzo sotto la regia di Stefano Rolando e il coordinamento della prof. A. Deltedesco..

Il video è liberamente ispirato alla breve vita del partigiano Giuseppe Pieri, assassinato dalle truppe tedesche nei mesi successivi alla caduta della Repubblica partigiana dell'Ossola nel 1944.

Sono intervenuti il giornalista Carlo Bologna e i famigliari di Giuseppe Pieri, cui il Sindaco ha consegnato una targa ricordo.

Il regista S. Rolando e la docente A. Deltedesco
La consegna della targa ai congiunti del partigiano Pieri.

Il "corto" della media di Varzo vince anche ad Alcamo

08/05/2017 - Riconoscimento anche al Concorso internazionale di cortometraggi Cortiamo ad Alcamo (TP) per il video realizzato dalla scuola media di Varzo con la regia di Stefano Rolando.

Pur non essendo in concorso, il film, individuato dalla giuria su internet, è stato acclamato vincitore.

Con il film “La scala” la scuola media di Varzo trionfa al Cinechildren di Mantova

08/05/2017 - La Scuola Media di Varzo ha vinto, nella sua categoria, la 5° edizione dell’International Film Festival CineChildren di Mantova con il film “La Scala”, realizzato nel 2015 con la regia di Stefano Rolando.

Il prestigioso concorso , dedicato ad opere che presentano temi legati all’infanzia e all’adolescenza, vedeva la partecipazione di 441 lavori, provenienti da 47 diverse nazioni.

La notizia della vittoria è giunta alla scuola di Varzo nella mattinata di giovedì 30 marzo, dopo che era pervenuto il verdetto della Giuria di qualità, nonché la votazione di centinaia di alunni lombardi, che la scorsa settimana nelle rispettive scuole hanno visionato i film ed espresso la loro preferenza mediante la Lavagna Interattiva Multimediale e le nuove tecnologie.

Sabato 1 aprile al Conservatorio Campiani di Mantova la cerimonia di premiazione, a cui hanno preso parte Simone Fiumanò, attore protagonista, ed Annalisa Deltedesco, insegnante coordinatrice del Progetto; si è trattato di una evento emozionante e significativo, valorizzato anche dall’illustre presenza del regista Giorgio Diritti.

Nel film vincitore si snodano i temi del lavoro minorile, dell’amicizia, dell’ambizione, del coraggio e dell’amore, come tanti gradini di una scala, meno ripida se la si percorre in buona compagnia.

"Io/me": il tema del bullismo nel film realizzato dagli alunni della media di Varzo nell'a.s. 2012/13 con la regia di stefano Rolando.