I.C. f.lli Casetti

 PORTALE ARGO        ARGO FAMIGLIA               

 CSPI        ALBO SINDACALE           Argo MAD  

PNRR – DM 65/2023 e DM 66/2023

Il Decreto Ministeriale n. 65 del 12 aprile 2023 e il Decreto Ministeriale n. 66 rappresentano due importanti provvedimenti nell'ambito dell'istruzione in Italia, entrambi parte integrante del PNRR, Piano nazionale di ripresa e resilienza, finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU.

Il DM 65 disciplina le risorse destinate alle istituzioni scolastiche per promuovere le nuove competenze e i nuovi linguaggi educativi, come parte della Missione 4 - Istruzione e Ricerca. L'obiettivo principale è promuovere l'integrazione di competenze STEAM, digitali e di innovazione e di quelle linguistiche nei curricula di tutti i cicli scolastici. Durante il mese di maggio nel nostro istituto sono stati avviati corsi di potenziamento delle competenze STEAM, un corso di coding per l’infanzia e tre corsi di robotica destinati a tutti gli alunni delle classi quinte delle scuole primarie dell’Istituto, e due corsi per il potenziamento della lingua inglese per gli studenti delle classi prime della scuola secondaria di primo grado di Preglia e Varzo. A breve partiranno anche per i docenti i corsi di potenziamento della lingua inglese.

Il DM 66, la linea di investimento 2.1 “Didattica digitale integrata e formazione alla transizione digitale per il personale scolastico” della Missione 4 – Componente 1, prevede la “creazione di un sistema multidimensionale per la formazione continua dei docenti e del personale scolastico per la transizione digitale”, dal momento che la formazione del personale scolastico sulla transizione digitale riveste un ruolo strategico nel processo di innovazione della  scuola e di sviluppo professionale. L'obiettivo è realizzare percorsi formativi per sostenere la transizione digitale nella didattica e nell’organizzazione scolastica, in coerenza con i quadri di riferimento europei per le competenze digitali DigComp 2.2. e DigCompEdu.

Anche per questa linea l’istituto avvierà dal mese di giugno alcuni corsi, rivolti ai docenti dei tre ordini di scuola: un corso sulla gestione didattica e tecnica degli ambienti di apprendimento innovativi con i-Theatre, uno strumento che favorisce lo sviluppo del pensiero narrativo e metacognitivo in un’ottica di co-costruzione di storie realizzate dai bambini attraverso il lavoro collaborativo e successivamente rappresentate e condivise con un pubblico più ampio; un corso  che intende fornire ai docenti le conoscenze e le competenze necessarie per le attività da realizzare con gli alunni nell'orto didattico dell'istituto in un'ottica di agricoltura 4.0 e per l'interpretazione dei dati raccolti dalle stazioni agrometeorologiche presenti nello spazio didattico; un corso che prevede la presentazione di  un sistema per l'erogazione di contenuti e monitoraggio dell’attività degli studenti mediante applicativi di classroom management, finalizzati a massimizzare la produttività, ridurre le occasioni di distrazione e i tempi di gestione e facilitare l'apprendimento.

„Empowering students in the digital age - with Erasmus+“

Dal 6 all’8 maggio, a Monaco di Baviera, un evento straordinario organizzato dall’agenzia europea che si occupa di scambi Erasmus ha riunito oltre duecento docenti, provenienti da tutta Europa, con l’intento di creare partenariati internazionali tra scuole per lavorare congiuntamente sul potenziamento delle competenze digitali degli studenti.  

Anche il nostro istituto ha avuto l’opportunità e l’onore di parteciparvi e, nei prossimi mesi, proseguendo lungo il percorso delle innumerevoli iniziative già in atto, gli insegnanti potranno confrontarsi su ulteriori spunti di riflessione che porteranno a definire in modo sempre più preciso ed efficace la propria offerta formativa e le proprie modalità didattiche.


Nell’epoca digitale le notizie, le informazioni, la cultura e anche la “non cultura” provengono soprattutto dalla rete e si muovono indipendentemente dall’etica e dalle priorità definite dalla famiglia e dalla scuola. E’ pertanto urgente integrare nella formazione dei nostri studenti, anche le abilità e le competenze che permettano loro di gestire con attenzione e consapevolezza tutte le componenti della dimensione digitale nella quale essi crescono, si informano e si formano. 

Le istituzioni europee sollecitano tutte le scuole ad attivarsi affinché i giovani imparino ad essere cittadini attivi e partecipi nella complessa società di oggi, e il nostro istituto, portando avanti un percorso già intrapreso con tenacia e considerazione, si sente di rafforzare le scelte e le convinzioni già maturate in passato.


Anche la formazione dei docenti è importante e questo seminario potrà contribuire a motivarli e migliorarne le competenze. Mettendo in campo nuovi progetti europei digitali cooperativi cercheremo di rendere il percorso scolastico dei nostri alunni più attrattivo e sempre più significativo per il loro presente e per il loro futuro.


Copia di OPEN DAY VARZO 2023.mp4

Open 

day 


Primaria 

di Varzo

PON - Programma Operativo Nazionale

Logo Diario amico
Logo scuola amica dell'Unicef
Logo progetto alta leggibilità
Logo Radio 6+
Logo progetto patentino per lo smartphone
Logo progetto Dislessia amica